Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

2013.04.05 - Koffin Kats

2013.04.05 - Koffin Kats

5 Aprile 2013

G8 Genova 2001 non è finita
Libertà per Alberto e Marina

live @ CSOA Forte Prenestino

The koffin Kats

Clockwork Psycho

selezioni musicali
tuttifrutti, r'n'r, psycho surf, punk rock

dj set a cura di
Murder Farts

 

 

G8 Genova 2001 non è finita

Venerdì 13 Luglio 2012: a 10 manifestanti ancora sotto processo la Corte di Cassazione ha confermato il reato di "devastazione e saccheggio", tragica eredità del fascista Codice Rocco.
Per 2 di queste persone, ad 11 anni di distanza dai fatti contestati, si sono aperte le porte del carcere per condanne a 10 anni.

Sono stati portati in carceri in altre città, lontani dalle famiglie, da madri e figli .
Il reato di "devastazione e saccheggio" prevede una pena tra gli 8 e i 15 anni.
Questo vuol dire che danneggiare degli immobili viene ritenuto di una gravità quasi alla stregua di un omicidio preterintenzionale.
E' come se dare un calcio alla vetrina di una banca equivalesse ad uccidere una persona.
Dal dopoguerra ad oggi, il reato di "devastazione e saccheggio" è stato utilizzato in 20 occasioni, 11 delle quali dopo l'anno 2000.
Contro questa sproporzionata mostruosità giuridica è stata lanciata la campagna http://www.10x100.it/, che in poco più di un mese ha raccolto quasi 30 mila firme.
Uno dei condannati è Alberto, storico compagno della redazione di Radio Onda Rossa.

..............

Dopo più di mille live in otto anni di attività, il 5 aprile i Koffin Kats saranno per la seconda volta a Roma al Forte Prenestino.

Il trio di Detroit porta avanti la tradizione della Motor City iniziata da MC5 e Stooges, personalizzandola con acide sonorità psychobilly, r'n'r delle origini e testi ispirati dai B-movies, dalla fantascienza anni '50 e dall'horror di tutti i giorni. Sul palco del Forte il leader Vic Victor e i suoi soci daranno fuoco a questa miscela esplosiva in uno show da vedere oltre che da ascoltare, per la forte presenza scenica e per le acrobazie messe in atto con gli strumenti.
A far loro da degna spalla per tutto il tour europeo, ancora una band psychobilly, questa volta di matrice europea, gli sloveni Klockwork Psycho, formazione recente ma con già parecchi concerti all'attivo e in attesa di pubblicare il loro primo disco, fondati dalla talentuosa Lilith contrabbassista e cantante dalla voce presa in prestito dal punk rock più ruvido, apriranno la serata del 5 aprile. Ai djs Murder Farts & Lubna Barracuda va infine l'onore di scaldare i cuori e le gambe del pubblico in attesa e dopo le esibizioni dei gruppi con le devastanti selezioni punk garage rock'n'roll psych di Tuttifrutti Apocalypse.

Oggi al forte

Nessun evento

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina