Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

auromarco

auromarco
C'è un posto nel mio quartiere dove le persone contano.
Dove ogni persona può avere la sicurezza di valere come singolo individuo senza dover avere un particolare merito, una stessa cittadinanza, un'appartenenza ad un partito politico o ad un determinato ceto sociale.
Ogni giorno in questo posto si riscoprono i diritti di ognuno ad usufruire di servizi che vengono costantemente a mancare da chi invece dovrebbe garantirli.

Questo posto è il Centro Sociale Occupato Autogestito Auro e Marco di Spinaceto.

Quando nel quartiere diventa sempre più evidente il problema della dispersione scolastica, la Scuola Popolare si propone di affrontare il fenomeno offrendo tutoraggio e laboratori specifici totalmente gratuiti, autonomamente gestiti da professionisti e studenti universitari.
L’importanza e la validità del progetto hanno portato la Scuola Popolare ad intraprendere una collaborazione con le istituzioni scolastiche presenti sul territorio.

Quando anche lo sport viene reso inaccessibile a chi non può permettersi l’elevato canone mensile delle palestre d’élite, l’unica alternativa è la Palestra Popolare che con il supporto di professionisti qualificati cerca di tenere alti i valori dello sport pulito, dell’aggregazione e dell’impegno sociale nel territorio, con l’intento di restituire lo sport all'unico legittimo proprietario: la gente.

Da sempre al centro delle nostre attività c’è il laboratorio musicale con l'organizzazione di iniziative musicali: dj set, concerti live, spettacoli teatrali e cortei.
La preparazione tecnica e la passione musicale di chi attraversa quotidianamente il Centro Sociale hanno fornito negli anni l'attrezzatura e le conoscenze sull'utilizzo della strumentazione audio, con l'intento anche di formare chi vuole avvicinarsi al mondo dell'ingegneria sonora, della progettazione e dell’autocostruzione di impianti sonori.

In un quartiere di periferia come Spinaceto dove manca completamente la piazza, il luogo del confronto e dell’aggregazione, è al Centro Sociale che si possono sperimentare nuove forme di comunicazione, di libera circolazione delle idee e di approfondimento culturale.

L’amministrazione e la prefettura di questa città vogliono cancellare un pezzo della storia del nostro quartiere e di tutto il territorio.

24 anni di autogestione, riappropriazione e cura degli spazi pubblici lasciati all’abbandono dalle istituzioni.
24 anni di impegno sociale, politico e culturale sul territorio.

Noi non lo permetteremo!
Roma non si vende, roma si difende.
La storia non si tronca, Auro e Marco non si tocca!!!!

Il collettivo del C.S.O.A. Auro e Marco

Oggi al forte

10:00 - 20:00
segreteria
14:00 - 17:00
Corso di Swing
16:00 - 23:59
salaprove
16:00 -
Corso di Tiro Con L'Arco
17:00 - 21:00
segreteria pallestra

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina