Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

Prossimi eventi
  • GIUGNO AL CSOA FORTE PRENESTINO!
    DURANTE IL MESE DI GIUGNO 2021 il CSOA Forte Prenestino sarà aperto DAL MARTEDI AL VENERDI dal mattino e durante il SABATO e la DOMENICA relativamente agli eventi di volta in volta segnalati sul sito... Leggi tutto...
  • Fortopia - Storie di amore ed autogestione
    Il 1° maggio 2016 il Forte compie 30 anni. 30 anni di occupazione ed autogestione, 30 anni di azione collettiva, di progetti, di laboratori, di iniziative, di socialità, ricerca, cultura, resistenza... Leggi tutto...

photo 2021 06 07 17 11 09

photo 2021 06 07 17 11 09
   VENERDI 25 GIUGNO 2021

CSOA FORTE PRENESTINO presenta:

ISLE OF JAZZ e presentazione del GIORNALE AUTONOMO METROPOLITANO

Inizio concerto previsto alle ore 20:00, presentazione del giornale alle 18:30

In concerto:

SIMONE ALESSANDRINI StoryTellers - TREETOPS

Nel leggi tutto le info complete!

Nasce il *GIORNALE AUTONOMO METROPOLITANO*, voci e volti del quartiere.

Per Roma Est il 2020 è stato un anno particolarmente denso: la pandemia globale ha contribuito a far emergere le ferite collettive accumulate negli ultimi anni, com’è accaduto durante i roghi di Centocelle. Il quartiere è, a partire dal 2019, frequentemente al centro delle cronache, delle opinioni e degli editoriali della stampa nazionale e locale. «Coraggio», «criminalità», «solidarietà», «degrado»: le parole utilizzate con più frequenza per descrivere questa porzione di città sono spesso piatte e stereotipate. Descrivere il quartiere senza che lo si viva realmente è un’operazione rischiosa, imprudente.

Esce così un giornale cartaceo progettato e realizzato da chi vive in questa zona della città.

Se possa essere un antidoto efficace contro i luoghi comuni che si addensano nei racconti mainstream sui nostri quartieri, questo è parte della scommessa collettiva che vogliamo condividere con il quartiere tutto.

 Ti aspettiamo venerdì 25 giugno al C.S.O.A Forte Prenestino alle 18.30 per la presentazione del GIORNALE AUTONOMO METROPOLITANO

Saranno presenti alcune persone che hanno redatto gli articoli e che illustreranno il progetto

Siamo solo al numero zero! scrivici alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. se hai delle proposte da fare e vuoi collaborare al prossimo numero

 

BIO DELLE BANDS IN CONCERTO:

Nel solido e ramificato albero della musica contemporanea i Treetops si pongono “sulle cime più alte”, quelle più moderne ed originali, germogli freschi che sprigionano sin da subito il loro potenziale di bellezza e vitalità. Con le radici ben piantate nella conoscenza e nel rispetto della tradizione e le antenne puntate verso la scena contemporanea internazionale, i Treetops si fanno interpreti di una ricerca strumentale che gioca con leggerezza, consapevolezza e divertimento con il funk, il jazz, il rock, la musica scritta e l’improvvisazione. Tanto groove, tecnica precisa, sorprendenti improvvisazioni per questo settetto di giovanissimi “leoni” romani, tra i più promettenti talenti della nuova scena musicale della Capitale. Ma piuttosto che cercare di definirli per ciò che sono, sarebbe meglio affidarsi alle orecchie e al piacere dell’ascolto e perdersi nelle originali traiettorie musicali di questo ensemble grintoso e inarrestabile che vi contagerà e vi farà godere della propria musica.

Line up Anna Bielli chitarra elettrica Marcello Tirelli tastiere Luca Libonati batteria Simone Ndiaye basso elettrico Andrea Spiridigliozzi chitarra elettrica Eric Stefan Miele sax soprano Daniel Ventura sax tenore

Gli Storytellers sono una delle formazioni più attive della nuova scena del jazz italiano. Fondati dal sassofonista Simone Alessandrini nel 2015, suonano nei principali Festival italiani ed europei. Nel 2017 la Parco della Musica Records pubblica “Storytellers”, album di debutto che rievocava tra mito e leggenda, personaggi popolari sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale. È in prossima uscita “Mania Hotel” secondo disco prodotto sempre dalla stessa etichetta. Gli Storytellers si aprono a degli scenari che spesso tendono verso il rock ma allo stesso tempo è evidente l’influenza della musica colta di inizio 900. C’è l’eco della fanfara popolare ma anche il suono di Waits e Ribot. Il contenitore sonoro è dinamico e riesce ad oscillare tra il mondo acustico e l’elettrico. I tre fiati in prima linea portano New Orleans in Europa alternando momenti acidi e taglienti ad un sound melanconico ed evocativo.

Simone Alessandrini – alto sax, karaoke toy Antonello Sorrentino – trumpet Federico Pascucci – tenor sax, turkish clarinet Riccardo Gola – double bass, synth bass Riccardo Gambatesa – drums

 

 

Oggi al Forte

Nessun evento
ror radioabbonamento round s

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina