Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

the atlantics live @ csoa forte prenestino
the atlantics live @ csoa forte prenestino
Mercoledì 3 Luglio 2013

dalle ore 19:30
live @ C.S.O.A. Forte Prenestino

The Atlantics

surf music legends from australia

invitati d'onore

Romanez

I Magneti

G8 Genova 2001 non è finita

Libertà per Alberto e Marina

 dalle ore 19:30 aperitivo surf a cura di Luzi L

dopo i concerti dj-set Tuttifrutti Apocalypse a cura di

Murder Farts & Lubna Barracuda

Leggi tutto...

2013.06.27 - Una Verità criminale
2013.06.27 - Una Verità criminale
27 Giugno 2013

dalle ore 21:00

Scarceranda (Radio Onda Rossa) e C.S.O.A. Forte Prenestino presentano:

Una verità criminale

serata dedicata a Giuseppe Uva massacrato in una caserma dei carabinieri il 14 giugno 2008 a Varese.

 

Invece di indagare sulla sua morte, avvenuta a poche ore dall'arresto, lo stato incrimina la sorella e chi ha cercato di far luce su questo drammatico episodio...

"Ciò che emerge dai principali casi di malapolizia, qualificati giuridicamente come veri e propri omicidi, non è tanto la soggettività di individui che scelgono consapevolmente o meno di uccidere. Ad allarmare è il meccanismo di coperture istituzionali, che portano nel peggiore dei casi all'insabbiamento delle responsabilità, a impedire la pubblica divulgazione di determinati crimini. Quando "ci scappa il morto", il fatto viene derubricato come banale incidente... Diventa legittimo chiedersi quanti tossici morti per overdose, quanti barboni morti di freddo, quanti incidenti di vario tipo non siano in realtà altro."
cit. da Malapolizia di Adriano Chiarelli

Leggi tutto...

2013.06.14 - iniziativa NO MOUS
2013.06.14 - iniziativa NO MOUS

 

Venerdì 14 giugno 2013

Serata informativa sulla lotta popolare nomuos

:: proiezioni :: mostra fotografica :: interventi :: musica

Un pericoloso intrigo internazionale sta travolgendo Niscemi, una cittadina di 25.000 abitanti nella Sicilia sud-orientale.
A soli tre chilometri dal centro città, all'interno di una riserva naturale, c'è la base militare statunitense NRTF (Naval Radio Transmitter Facility).
Il vastissimo impianto, costituito da 46 grandi antenne, è attivo da circa vent'anni.
A ulteriore potenziamento della base, gli americani stanno costruendo una stazione del MUOS (Mobile User Objective System), il nuovo sistema integrato satellitare della US Navy che garantisce una trasmissione dati a copertura planetaria senza precedenti.

Leggi tutto...

Stefano Cucchi ucciso dallo stato

Stefano Cucchi ucciso dallo stato

 

 

Il 5 giugno 2013 una volta ancora...

ingiustizia è stata fatta,

lo stato assolve se stesso

 

 

per noi la verità è solo una...

 Il proibizionismo è un serial killer

Stefano Cucchi, Federico Aldrovandi, Aldo Bianzino

consumatori uccisi dallo stato!

Leggi tutto...

10x100
10x100
24 maggio 2013

un convegno su libertà di conflitto

alle 17:30 al Teatro Valle Occupato

partecipano
Radiondarossa e la campagna 10×100
Francesco Romeo (avvocato)
Ezio Menzione (avvocato)
Donatella Della Porta (sociologa)
Eligio Resta (giurista)
Osservatorio contro la repressione
Supporto legale

Leggi tutto...

lander libero
lander libero
 
Lander Fernandez è stato portato via dalla questura.
Dall'alba grande mobilitazione davanti alla quesura
del movimento per non farlo portare via

 

Questa mattina alle ore 6 la Digos ha prelevato il Compagno Fernandez Lander dagli arresti domiciliari dove era costretto in seguito ad un infame mandato internazionale di cattura emesso dalla magistratura spagnola per fantomatici reati di terrorismo.

Leggi tutto...

Corteo 25 aprile 2013
Corteo 25 aprile 2013
25 Aprile 2013 alle ore 10:00

Corteo territoriale

con partenza da piazza delle camelie fino alla piazza a casalbertone

Per ricordare questa data importante simbolo della liberazione dalla dittatura fascista e per ribadire il fatto che il fascismo è capitalismo e che quindi dobbiamo liberarci da questa malattia.

Tutt* in piazza!!

Manifestazione sotto al Campidoglio per fermare l'operazione del Comune di Roma contro i ragazzi ospiti dei centri per minori stranieri non accompagnati

Venerdì 12 Aprile 2013 ore 15:00

Il Comune di Roma sta procedendo con i controlli sommari dei giovani e giovanissimi migranti ospiti dei centri per minori non accompagnati, nonostante le molte denunce di giuristi, medici e associazioni e le proteste dei ragazzi ospiti dei centri. La procedura messa in atto dal Comune di Roma ed eseguita dalla Polizia Locale di Roma Capitale, senza alcuna autorizzazione caso per caso della magistratura, è del tutto illegittima e in poche settimane ha subito diversi stop.

 

Leggi tutto...

Alle 10.30 di mattina del 14 giugno 2008, all’ospedale Circolo di Varese, muore Giuseppe Uva.  Giuseppe Uva, prima di essere ricoverato in regime di trattamento sanitario obbligatorio, è stato dalle 3 di notte alle 6 nella locale caserma dei carabinieri con i militari e con sei poliziotti, tutto l’equipaggio di pattugliamento notturno della cittadina.

(continua nel LEGGI TUTTO)

raccolta fondi per lucia uva

Leggi tutto...

di Yo Migro

In questi giorni sta avvenendo una pesante operazione di polizia contro i giovani stranieri ospiti dei centri per minori non accompagnati di Roma. Prelevati ogni settimana a gruppo di dieci, in base a un elenco trasmesso dal Comune di Roma, e sottoposti a una procedura durissima. Ad attenderli, al termine dell'iter, una vita intera da clandestini.

È primavera inoltrata, poco meno di un anno fa, quando riceviamo la prima telefonata. A contattarci è un'operatrice sociale. Sta lavorando in un centro per minori non accompagnati, ci spiega. Aggiunge che i ragazzi ospiti del centro sono tutti stranieri e che non si tratta di una casa famiglia per pochi ospiti, come prevedono le disposizioni in materia di tutela dei minori. È un centro grande, di recente apertura, in estrema periferia. La struttura è fatiscente, il personale carente.

Leggi tutto...

2013.04.05 - Koffin Kats

2013.04.05 - Koffin Kats

5 Aprile 2013

G8 Genova 2001 non è finita
Libertà per Alberto e Marina

live @ CSOA Forte Prenestino

The koffin Kats

Clockwork Psycho

selezioni musicali
tuttifrutti, r'n'r, psycho surf, punk rock

dj set a cura di
Murder Farts

 

 

Leggi tutto...

 

"Ad un anno di distanza dallo sgombero della Baita Clarea e dall'incidente che mi ha visto coinvolto con la caduta dal traliccio, mi rivolgo a tutti coloro che mi hanno seguito e sostenuto in questo anno, dicendo che il mio stato di salute è in lento ma continuo miglioramento, anche se, di fatto, questo episodio ha segnato per sempre il corso della mia vita.

Di ciò posso “ringraziare” le forze dell'ordine presenti quella mattina in Val Clarea, i veri responsabili della mia attuale invalidità che spero sia solo una condizione temporanea.

Leggi tutto...

antipro logo
antipro logo
La Corte di Appello di Roma ha mandato alla Corte Costituzionale la famigerata legge Fini-Giovanardi sulle droghe, ritenendola incompatibile con la Costituzione...
 
SI VA ALLA CORTE COSTITUZIONALE !!
 
La Corte di Appello di Roma (Terza Sezione, Presidente ed estensore Bettiol) ha mandato alla Corte Costituzionale la famigerata legge Fini-Giovanardi sulle droghe, ritenendola incompatibile con la Costituzione.

Leggi tutto...

Antiproibizionisti 365 giornio all'anno
Antiproibizionisti 365 giornio all'anno
 
Un arresto in ogni famiglia
ve lo ricordate ??
...purtroppo avevamo ragione!!

In controtendenza a quanto avviene in altri paesi del mondo come in Spagna, in Belgio, in Lussemburgo, Paesi Bassi, negli Stati Uniti dove il consumo e la coltivazione della marijuana sono stati via via depenalizzati, in Italia a partire dal 2006, con l' entrata in vigore della legge Fini-Giovanardi, la situazione è invece drammaticamente degenerata.

Leggi tutto...

10x100

10x100
Quando sono stato arrestato il 20 aprile scorso, dissi che ero sereno; ciò che mi portava ad esserlo era la fiducia che riponevo nella giustizia, la consapevolezza che gli inquirenti non avessero in mano niente di compromettente e la percezione che, nonostante il grande clamore creato ad hoc dai mass-media, il processo fosse equo ed imparziale, così come previsto dalla legge.

Leggi tutto...

notav arresti

notav arresti
Come già successo altre volte (mai quante vorremmo) il Tribunale del Riesame ha di fatto rigettato l’operazione della Procura di Torinocha lo scorso 29 novembre ha portato agli arresti domiciliari 9 compagni, altri 4 ai provvedimenti di obbligo di non dimora a Torino e 6 obblighi di firma.

Leggi tutto...

Oggi al forte

11:00 - 13:00
Kali Escrima 2017/2018
16:30 - 18:00
Danza Classica 2017/2018
17:00 - 18:00
Pilates 2017/18
17:00 - 21:00
Segreteria Pallestra
17:30 - 19:00
Acrobatica aerea 2017/2018
18:00 - 19:30
PARKOUR 2017/2018
19:00 - 20:30
Karatè-Do 2017/2018
19:00 - 21:00
Sasori Kenpo 2017/2018
19:30 - 21:00
Danza Contemporanea 2017/2018
20:30 - 21:30
Acrobatica a terra 2017/18
CrowdFunding nuovo trasmettitore Radio Onda Rossa

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina