Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggendo l'informativa estesa.

Prossimi eventi

immagine face LIGHT

immagine face LIGHT
VENERDI 6 DICEMBRE 2019

CSOA Forte Prenestino & Braccia Aperte presentano:

BRACCIA APERTE FOR AFRICA BENEFIT PARTY!

Dalle 21:00 Live On Stage:

DJ FAST CUT presenta DEAD POETS II

con IL TURCO, SUAREZ, SGRAVO, WISER, KENTO + DJ FUZZTEN

Continua il viaggio dell'Associazione Braccia Aperte Onlus, che si occupa di progetti umanitari in Africa, impegnata nella prossima missione che partirà a dicembre dove realizzeranno una pizzeria e panetteria solidale destinata ai ragazzi di strada del quartiere di Gounghin, in Burkina Faso, alcuni dei quali accolti nella Fondation Bras Ouverts, in una struttura realizzata dall’organizzazione. Il progetto prevede l'acquisto di un forno e di tutto il materiale per l'attivazione di un corso di formazione che permetterà a questi ragazzi di poter imparare un mestiere e permettere loro di rendersi autonomi. Il CSOA Forte Prenestino, sempre attento alle tematiche della solidarietà, sostiene l'evento con convinzione ed entusiasmo! Se anche tu vuoi fare la differenza... ti aspettiamo a Braccia Aperte!!!

C.S.O.A. Forte Prenestino
via Federico Delpino - Centocelle – Roma
Web: www.forteprenestino.net
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tram 5-19-14 - bus 542-544 - metro C: fermate Gardenie e Mirti

Il Forte Prenestino è un centro sociale occupato e autogestito dal 1986. E’ un centro sociale, un luogo di socialità, incontro, divertimento e organizzazione del tempo collettivo, di scambio di idee, visioni, energie e di saperi. Il Forte sperimenta un'organizzazione del proprio spazio e delle proprie attività basata sulla libera associazione di individui uniti/e da una progettualità e da un'etica condivisa. E' per questo che il forte sperimenta il non-lavoro e modelli di vita autogestiti, sperimenta un’altra socialità e un'altra economia perché è parte una realtà immensa e variegata, di chiunque combatta ogni giorno perchè sia possibile un altro mondo, fatto di individui liberi/e uguali e solidali. Per questo il forte è antifascista, antisessista, antirazzista, antiproibizionista.

Oggi al Forte

ror radioabbonamento round s

DIRITTOALLACITTALOGO

STOP-TTIP

Volantino GAP fronte

notav

antifa

logo nomuos

10x100
notriv

free gaza

NOPUP


illegale è la legge, il suo costo reale

Vai all'inizio della pagina